Patek Philippe non si tratta solo di cronografi di fascia alta, calendari perpetui e ripetitori; il marchio offre anche molti orologi complicati che hanno un sacco di utilità di tutti i giorni. Ne presentiamo alcuni qui, in questa funzione degli archivi di WatchTime.

1. SECONDA FUSO ORARIO: CALATRAVA PILOT TIME REFERENCE 5524G

Patek_Philippe_Ref_5524G_1000-replica-Patek-Philippe-orologi

Che si tratti di una vacanza invernale in Canada o di un viaggio di lavoro in Giappone, una funzione del fuso orario ben congegnata è molto utile nella nostra era mobile, quando le persone attraversano i fusi orari quasi tutte le volte che i loro nonni attraversano la strada. L’indicatore del fuso orario è ancora più utile quando è completato da display aggiuntivi, come un indicatore giorno-notte o una data. Questo è offerto da Calatrava Pilot Travel Time, che ha debuttato nel 2015. Da un punto di vista funzionale, questo orologio aggiunge un’altra caratteristica pratica: non solo c’è un indicatore blu-bianco alternato giorno-notte per l’ora di casa, c’è anche un identico visualizzazione giorno-notte per ora locale, cioè, in qualsiasi parte del mondo si trovi che chi lo indossa al momento. La data è indicata da una mano su un quadrante grande, che conferisce al volto un aspetto attraente e simmetrico. La manifattura a carica automatica finemente calibro 324 S C FUS e una bella cassa in oro da 42 mm conferiscono un’aura di lusso a questo orologio da pilota dal design sportivo.

2. VISUALIZZAZIONE MONDIALE: RIFERIMENTO DELL’OROLOGIO MONDIALE 5230G

Patek_Philippe_Ref_5230G_1000-replica-Patek-Philippe-orologi

Se si desidera tenere d’occhio l’ora in diverse regioni di surf o in varie sedi commerciali, è necessario un orologio che possa mostrare contemporaneamente l’ora in più di un fuso orario. La maggior parte di questi orologi mostra l’ora nei 24 fusi orari standard della terra (ora intera). Un buon esempio è l’orologio mondiale di replica Patek Philippe, che ha debuttato nel 1937 ed è stato pubblicato nel corso dei decenni in numerose varianti stilistiche. Il modello più recente viene fornito con una cassa da 38,5 mm in oro bianco o rosa. Le mani singolarmente sagomate e spigolosamente angolari ruotano sopra il quadrante, che è elaboratamente decorato con guilloché e color antracite vicino al centro. Quest’ultima incarnazione conserva la semplicità dell’impostazione del tempo: il viaggiatore porta il fuso orario desiderato alla parte superiore del quadrante premendo il pulsante al 10. Nel frattempo, l’anello delle 24 ore e la lancetta delle ore openwork saltano avanti per rimanere dentro sincronia in modo che tutti i tempi siano corretti dopo che l’utente ha impostato l’orologio per un nuovo fuso orario. Le lancette delle ore e dei minuti centrali possono essere riposizionate estraendo la corona verso l’esterno e ruotandola: ciò fa sì che solo l’anello delle 24 ore ruoti con le mani perché la posizione di riferimento desiderata dovrebbe rimanere invariata logicamente. Come ausilio all’orientamento, le ore notturne dalle 18:00 alle 06:00 vengono stampate su uno sfondo nero sull’anello delle ore. Le funzioni sono controllate dal calibro automatico 240 HU, per il quale il suffisso “HU” sta per “universelle heure”, cioè il tempo universale.

3. CALENDARIO ANNUALE: RIFERIMENTO 5396G

Patek_Philippe_Ref_5396G_1000-replica-Patek-Philippe-orologi

orologi Patek Philippe replica ha celebrato il ventesimo anniversario della sua invenzione debuttando due varianti del calendario annuale di riferimento 5396 nel 2016. Questa complicazione ha solo 20 anni perché è stata sviluppata diversi decenni dopo la prima del suo fratello maggiore, il calendario perpetuo. Il meccanismo tiene conto delle varie lunghezze di 11 mesi durante l’anno, ma richiede una correzione manuale l’ultima sera di febbraio. Patek Philippe fornisce i soliti indicatori per la data, il giorno della settimana e il mese, insieme a un display a fasi lunari e un indicatore a 24 ore che divide un sottodiale a 6. Questo orologio 38,5 mm è disponibile in oro bianco con un quadrante grigio o in oro rosa con una faccia bianca argentata. Ogni variazione comprende la produzione a carica automatica Calibro 324 S QA LU 24H / 303.

4. CRONOGRAFO: RIFERIMENTO 5170R

Patek_Philippe_Ref_5170R_1000-replica-Patek-Philippe-orologi

Se, invece di calcolare la durata della tua maratona, preferisci fare un viaggio in treno o in auto, quindi l’inclusione di una funzione cronografo in un orologio elegante come questo è la combinazione giusta per te. Con il debutto nel 2009 del Calibro CH 29- 535 PS a carica manuale, Patek Philippe ha lanciato la sua prima produzione, movimento cronografico prodotto in serie senza altre funzioni aggiuntive. Questo calibro ha debuttato in un orologio da donna, seguito un anno dopo dal suo debutto in oro giallo 5170J per uomini. Quest’ultimo è stato successivamente aumentato dalle versioni in oro bianco. Le varianti in oro rosa con quadranti neri o classici color argento sono state seguite nel 2016. Ogni modello ha una cassa dal diametro di 39,4 mm e un quadrante con contatori posizionati a sud dell’equatore del quadrante. Accanto a questi cronografi “semplici”, Patek Philippe offre anche orologi cronografici con funzione split-seconds, calendario annuale, calendario perpetuo, secondo fuso orario e indicatore del tempo mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *