Le versioni più recenti di Audemars Piguet nella sua collezione Cronografo Offshore Royal Oak presentano alcuni aggiornamenti del design contemporaneo. Ecco uno sguardo ravvicinato a sei Audemars Piguet Royal Oaks e alle somiglianze e alle differenze che condividono con i loro predecessori.

La moderna famiglia “26470” di cronografi offshore Audemars Piguet Royal Oak Offshore – lanciata due anni fa a SIHH 2014 – mantiene il diametro della cassa di 42 mm – considerata enorme quando l’Offshore, il successore più “maschile” dell’originale, piccolo orologio Royal Oak , è stato lanciato nel 1993 – ma aggiunge alcuni tocchi estetici moderni per l’appassionato di orologi da sport di lusso di oggi.

La corona della cassa, i pulsanti del cronografo e le protezioni dei pulsanti sono stati leggermente ridisegnati e ridimensionati; la gomma utilizzata per la corona ei pulsanti dei precedenti “26170” orologi Royal Oak Offshore è stata sostituita nei nuovi modelli “26470” con ceramica nera. Gli indici delle cifre arabe del quadrante hanno un aspetto più scolpito, con bordi filettati lucidi; i quadranti e la finestra della data rotonda sono anch’essi circondati da bordi lucidi. Le nuove mani sono sfaccettate e hanno un rivestimento luminescente. I colori dei dischi della data corrispondono a quelli dei quadranti per una maggiore uniformità.

Naturalmente, il DNA Royal Oak Offshore è ancora chiaramente evidente: la lunetta esagonale (in acciaio satinato e lucido o in oro rosa) fissata da otto viti esagonali in acciaio lucido; il motivo “Mega Tapisserie” a forma di waffle sul quadrante che aiuta a migliorare la sua profondità; e le iniziali AP “Audemars Piguet” applicate in oro bianco o rosa direttamente sopra un logo bianco del marchio di trasferimento su un cartiglio rialzato.

I cinturini dei nuovi cronografi replica Audemars Piguet orologi Royal Oak Offshore, in caucciù o pelle di alligatore, hanno un cono più largo e una nuova fibbia ad ardiglione di facile utilizzo. Forse la cosa più importante per i fan di alta orologeria, gli orologi sono dotati anche di fondelli in zaffiro attraverso i quali possono visualizzare il movimento, il calibro AP 3126/3840, un automatico con una riserva di carica di 55 ore. Scorri verso il basso per vedere tutti i cronografi offshore Audemars Piguet Royal Oak 2014, che sono ora disponibili al dettaglio.

Audemars_Piguet_ROO_Chrono_26470ST_OO_A027CA_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Audemars_Piguet_ROO_Chrono_26470ST_OO_A101CR_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Audemars_Piguet_ROO_Chrono_26470ST_OO_A1000ST_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Naturalmente, il DNA Royal Oak Offshore è ancora chiaramente evidente: la lunetta esagonale (in acciaio satinato e lucido o in oro rosa) fissata da otto viti esagonali in acciaio lucido; il motivo “Mega Tapisserie” a forma di waffle sul quadrante che aiuta a migliorare la sua profondità; e le iniziali AP “Audemars Piguet” applicate in oro bianco o rosa direttamente sopra un logo bianco del marchio di trasferimento su un cartiglio rialzato.

I cinturini dei nuovi cronografi Audemars Piguet replica Royal Oak Offshore, in caucciù o pelle di alligatore, hanno un cono più largo e una nuova fibbia ad ardiglione di facile utilizzo. Forse la cosa più importante per i fan di alta orologeria, gli orologi sono dotati anche di fondelli in zaffiro attraverso i quali possono visualizzare il movimento, il calibro AP 3126/3840, un automatico con una riserva di carica di 55 ore. Tutti i cronografi offshore Audemars Piguet Royal Oak 2014 sono ora disponibili al dettaglio.

Audemars-Piguet_ROO_Chrono_26470ST_OO_A801CR_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Audemars_Piguet_ROO_26470OR_OO_A002CR_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Audemars_Piguet_ROO_Chrono_26470OR_OO_1000OR_SDT_560-replica-Audemars-Piguet-orologi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *