Alcuni anni fa, Patek Philippe ha introdotto un nuovo Ref. 5980 / 1A con quadrante bianco (per laici: è il cronografo Nautilus). Noi di Monochrome Watches siamo stati un po ‘sorpresi nello scoprire, a Baselworld 2014, che Patek aveva già interrotto il modello in acciaio 5980 / 1A e sostituito con un Cronografo Nautilus in acciaio con un secondo fuso orario, come quello dell’Aquanaut Travel Time Ref. 5164.

Patek-Philippe-5990-04_518-replica-Patek-Philippe-orologi

Ciò significa che il 5980 / 1A-019 (il quadrante bianco Nautilus Chrono) sarà stato in produzione solo per due anni. Dato che qui stiamo parlando di Patek, i numeri delle produzioni sono piuttosto bassi e questo riferimento è ora un uccello molto raro che ci aspettiamo di diventare molto collezionabile. Sebbene gli altri modelli in acciaio 5980 / 1A non siano così rari (ma super-rari rispetto ad un Rolex Submariner, per esempio), non saremmo sorpresi di vedere i loro prezzi salire ora che la domanda non può più essere soddisfatta nelle boutique Patek ma solo sul mercato secondario. Ma ora, diamo un’occhiata al modello che è entrato a far parte della famiglia Nautilus 2014, la cui funzione aggiuntiva per la seconda volta funziona proprio come quella del già citato replica Patek Philippe orologi Aquanaut Travel Time, presentato nel 2011 (vedi qui).

patek-philippe-5990-02-replica-Patek-Philippe-orologi

Sul quadrante, vediamo il registro del cronografo alle 6 e, simile a quello dell’Aquanaut Travel Time, presenta una data-puntatore, posizionata nella parte superiore del quadrante. L’indicazione della data è collegata all’ora locale, che è la destinazione del viaggio. Durante il viaggio, può essere regolato sia in avanti che indietro, per seguire la data del fuso orario in cui ti trovi. A sinistra e a destra sul quadrante ci sono due piccoli diaframmi, che indicano giorno e notte sia nel fuso orario locale che nel fuso orario locale. I pulsanti del cronografo – per avviare, arrestare e resettare a zero – si trovano sul lato sinistro del case, proprio come nel Nautilus Chronograph Ref. 5980 / 1A. Dove il vecchio 5980 / 1A aveva un registro di 60 minuti e 12 ore per misurare il tempo trascorso, il rif. 5990 / 1A ha un solo contatore da 60 minuti. Mentre non sarai in grado di misurare per quanto tempo il volo intercontinentale ha preso più, il subdial modificato è più pulito e più facile da leggere. E con il registro data-pointer aggiuntivo, questa è una buona cosa.

patek-philippe-5990-03-replica-Patek-Philippe-orologi

Sul lato sinistro del case ci sono due pulsanti per cambiare il fuso orario locale quando sei in viaggio. Dal punto di vista del design, Patek Philippe replica ha fatto molto bene qui, perché questi spacciatori sembrano le tipiche “orecchie” del caso Nautilus. Tuttavia, aggiungendo Patek forzato per modificare il tipico caso in due parti del modello per un caso in tre parti più tradizionale. Sebbene l’intera struttura del case sia cambiata, il diametro è ancora di 40,5 mm e il case è ancora impermeabile fino a 120 metri. Anche lo spessore complessivo del case non è molto maggiore (i dati ufficiali non sono forniti) rispetto allo spessore del 5980 di 12,6 mm. Quando abbiamo visto le prime immagini, abbiamo “temuto” che l’orologio fosse troppo spesso e troppo occupato sul quadrante. Dopo averlo provato al polso, siamo convinti che le nostre paure fossero infondate.

patek-philippe-5990-05-replica-Patek-Philippe-orologi

Il movimento del cronografo Nautilus Travel Time, calibro 28-520 C FUS, inizia con lo stesso calibro di base del suo predecessore; tuttavia, ha un modulo aggiuntivo per i due fusi orari (chiamato “FUS”) – di nuovo, lo stesso modulo utilizzato nel tempo di viaggio Aquanaut. Il prezzo di vendita al dettaglio in franchi svizzeri era di CHF 47.000 (circa $ 57.300), solo alcune migliaia in più dell’acciaio Ref. 5980 / 1A, quando l’orologio è stato rilasciato nel 2014. Questo è ancora un sacco di soldi, ma siamo lieti che Patek non abbia fissato il prezzo ancora più alto. Nonostante il Nautilus Travel Time Chronograph sia una grande aggiunta alla collezione Nautilus, mi mancherà il 5980 / 1A, per via del suo aspetto più sportivo. Considero ancora il 5980 / 1A il Magnum Opus degli orologi sportivi di lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *