Quasi intriganti come la scoperta di nuovi orologi ogni anno a Baselworld sono i giochi indovinatori che lo precedono, soprattutto per quanto riguarda Rolex. È diventato un’industria di cottage per i pronostici online per cercare di anticipare in anticipo ciò che il marchio di potere svizzero presenterà alla più grande fiera mondiale dell’orologeria. Tuttavia, pochi hanno visto arrivare il segnatempo che ha portato fuori la collezione 2018 di Rolex – una nuova versione del classico “Pepsi” GMT-Master II in “Oystersteel”, con diversi aggiornamenti significativi sia all’interno che all’esterno. Di seguito ne esaminiamo i più significativi.

Rolex_GMT-Master_II_Oystersteel_soldier_1000-replica-Rolex-orologi

La cassa da 40 mm in Oystersteel – gergo Rolex per acciaio inossidabile 904L – è garantita impermeabile fino a 300 metri di profondità, una robustezza aiutata da un solido fondello in acciaio scanalato che è avvitato ermeticamente (con uno strumento speciale che è in esclusiva per Rolex) e le protezioni della corona integrate emblematiche della cassa Oyster GMT-Master II che fiancheggia la corona a vite. Questa riconoscibile lunetta Pepsi incornicia un vetro zaffiro quasi antigraffio, con l’ormai iconica lente Cyclops sulla lunetta alle 3 in punto. Per coloro che non lo sanno, la scala 24 ore della lunetta bicolore può essere sincronizzata con la mano rossa GMT sul quadrante per leggere rapidamente e facilmente l’ora in un fuso orario diverso dal proprio, mentre le lancette delle ore e dei minuti e la data tutte continua a visualizzare l’ora locale.

Rolex_GMT-Master_II_Steel_crownCU_1000-replica-Rolex-orologi

La famosa lunetta GMT rotante rossa e blu, apparsa sul primissimo orologio GMT-Master del 1955 e che ha ispirato il soprannome della modella, “Pepsi”, è qui eseguita con un inserto in castone di Cerachrom, con ceramiche rosse e blu che sono eccezionalmente resistente ai graffi, alla corrosione e agli effetti dei raggi ultravioletti, che potrebbero altrimenti offuscare i colori vibranti nel tempo. replica Rolex orologi produce internamente le sue ceramiche e il segmento rosso della ghiera girevole bidirezionale di 24 ore si è rivelato estremamente impegnativo: la ceramica rossa non può essere creata utilizzando i pigmenti standard, quindi Rolex aveva bisogno di sviluppare un proprio processo interno, uno per il quale ha depositato diverse domande di brevetto – certamente non una nuova esperienza per l’azienda, la cui lista dei brevetti dell’industria dell’orologeria è ampia.

Rolex_GMT-Master_II_steel_angle_1000-replica-Rolex-orologi

A proposito di brevetti: Rolex ne ha 10 in attesa per le tecnologie utilizzate nel nuovo movimento di questo orologio, Calibre 3285, che fa il suo debutto in questo modello (così come altre due varianti lanciate a Baselworld, una su tutto l’oro di Everose, l’altro in “Rolesor” in oro e acciaio, entrambi con inserti in castone Cerachrom nero e marrone). Incorporando lo scappamento Chronergy brevettato, efficiente dal punto di vista energetico, a resistenza magnetica, il movimento è a carica automatica per mezzo di un rotore bidirezionale (da qui la designazione dei suoi movimenti come “Perpetuo”, come in “rimarrà ferita perpetuamente finché continuerai a indossare”) “), dotato dell’esclusiva molla a spirale blu del marchio Parachrom, che è 10 volte più precisa rispetto al tipo tradizionale, e immagazzina una riserva di carica di circa 70 ore. Ovviamente, come tutti gli orologi Rolex dal 2015, questo ha portato a termine la serie di test interni necessari per ottenere la designazione “Superlative Chronometer”, che riporta sul quadrante laccato nero, orbitato da mani in oro bianco e tempestato a ore pennarelli con applicazioni Chromalight altamente luminescenti.

Rolex_GMT-Master_II_steel_bracelet_1000-replica-Rolex-orologi

L’altra caratteristica importante che i fan di Rolex noteranno subito è il braccialetto – nello storico stile “Giubileo” a cinque anelli piuttosto che il più comune stile “Oyster” a tre collegamenti. Creato appositamente per il primo Rolex Datejust nel 1945, il bracciale Jubilee è stato progettato per essere morbido e confortevole, anche se rimane oggetto di dibattito tra i seri intenditori del Rolex vintage e moderno. Qui è stato progettato per integrarsi perfettamente nel case con un sistema di fissaggio nascosto. Il bracciale è dotato sia della chiusura di sicurezza Oysterlock (vedi il tema qui, giusto?) Per prevenire l’apertura accidentale e il sistema di estensione rapida Easylink – un altro brevetto Rolex replica, nel lontano 1966 – che consente a chi lo indossa di aumentare lunghezza del bracciale di 5 mm.

Rolex_GMT-Master_II_Oystersteel_side_1000-replica-Rolex-orologi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *