IWC Schaffhausen ha lanciato la sua collezione Jubilee, che segna il 150 ° anniversario del marchio, a SIHH 2018. Tra i modelli Jubilee c’erano diversi pezzi in edizione limitata della serie Pilot’s di IWC, che celebravano il lungo e leggendario patrimonio del marchio come fornitore di segnatempo per gli aviatori. Qui, per gentile concessione degli archivi di IWC, presentiamo una linea di orologi per piloti IWC vintage e moderni che rappresentano pietre miliari per il marchio e per la storia dell’orologeria.

1. Il primo orologio IWC mai visto in cielo (1896)

IWC_Pocketwatch_1896_1000-570x439-replica-IWC-orologi
Questo orologio da tasca, con cassa in oro giallo 14k e contenente il movimento Calibro 53 prodotto da IWC (nessun numero di riferimento ufficiale) è stato venduto da IWC nel dicembre 1896 al rivenditore IWC A. Kohler di Lipsia, in Germania. Un altro tedesco, Albert Lotter, ereditò l’orologio da suo padre nel 1916. Negli anni seguenti l’orologio e il suo proprietario, che viveva in Sassonia e Berlino, furono testimoni di molte pietre miliari del XX secolo. L’orologio funziona ancora con una buona precisione di indicazione dell’ora.

2. IWC’s First “Special Watch for Pilots” (1936)

IWC_Watch_for_Pilots_1936_1000-570x829-replica-IWC-orologi
IWC ha iniziato a concentrarsi sulla produzione di orologi tecnicamente avanzati costruiti appositamente per l’aviazione in una fase molto precoce, diventando un vero pioniere in questo campo. I progressi compiuti nel settore dell’aviazione e della navigazione hanno creato un crescente bisogno di orologi che offrissero la massima affidabilità nelle condizioni più difficili.
Ernst Jakob Homberger (1869-1955), amministratore delegato dell’IWC negli anni ’30, aveva due figli che erano così appassionati dell’aviazione che decisero di fabbricare il primo “orologio speciale per piloti” dell’IWC nel 1936. L’orologio, contenente il calibro 83, aveva un cristallo infrangibile, lancette e cifre ad alto contrasto, ghiera girevole con indice per la registrazione di brevi periodi di tempo e scappamento antimagnetico. Era anche molto resistente alle fluttuazioni di temperatura, da -40 gradi Celsius a +40 gradi Celsius.

3. IWC’s First Big Pilot’s Watch (1940)

IWC_Big_Pilots_watch_1940_1000-570x428-replica-IWC-orologi

Il primo Big Pilot’s Watch replica IWC orologi (Ref. IW431, con Calibre 52 T.S.C.) fu fornito alla Luftwaffe (Aeronautica tedesca) nel 1940 in un’edizione di 1.000 pezzi. Il “grande dispositivo”, costruito secondo i criteri di un osservatore, è il più grande orologio da polso mai realizzato da IWC, con un diametro della cassa di 55 mm, un’altezza di 16,5 mm e un peso di 183 grammi.

4. IWC Pilot’s Wristwatch Mark 11 con Nato Strap (1948)

IWC_Mark_11_NATO_1948_1000-570x779-replica-IWC-orologi

In risposta a un requisito del prodotto del governo britannico, IWC ha sviluppato un servizio di guardia per i piloti della Royal Air Force (RAF). Le specifiche tecniche stabilite dalla RAF erano molto rigide, incluso il requisito che il movimento doveva essere protetto dai campi magnetici. La produzione dell’ormai leggendario IWC Mark 11, con Calibre89, è iniziata nel 1948. Nel novembre del 1949, l’orologio è stato fornito al personale aviotrasportato della RAF e di altre nazioni del Commonwealth ed è rimasto in servizio fino al 1981.

5. IWC Pilot’s Watch Chronograph Ceramic (1994)

IWC_Pilots_Chronograph_Ceramic_1994_1000-570x683-replica-IWC-orologi
Quarantotto anni dopo il lancio del leggendario Mark 11, IWC ha costruito la sua tradizione di Pilot’s Watch con il lancio del cronografo replica IWC Pilot’s Watch (Ref. IW3740). Nel 1994, IWC lanciò un altro cronografo Pilot’s Watch (Ref. 3705), destinato all’aviazione moderna e dotato di una custodia in ceramica ad alto contenuto di zirconio, un materiale tanto resistente quanto zaffiro e praticamente indistruttibile. Il suo movimento è calibro 7922.

6. IWC Pilot’s Watch Mark XII (1994)

IWC_Pilots_Watch_Mark_XII_1994_1000-570x786-replica-IWC-orologi

Sempre nel 1994, il Pilot’s Watch Mark XII (Ref. IW3241) è diventato Mark 11 come una nuova edizione contemporanea dopo lunghe e intense discussioni all’interno della direzione di IWC. Questa decisione ha dato ai collezionisti, che non potevano più acquistare gli originali sul mercato, la possibilità di possedere una versione moderna del segnatempo iconico. Mentre il design dell’orologio era fortemente ispirato al suo predecessore, le sue attrezzature – tra cui un movimento automatico (Calibre A8842), una corona a vite, un datario e un vetro zaffiro convesso – erano molto contemporanee.

7. IWC Pilot’s Watch UTC (1998)

IWC_Pilots_Watch_UTC_1998_1000-570x825-replica-IWC-orologi

Nel 1998, IWC ha introdotto il Pilot’s Watch UTC (Ref. IW3251) come strumento utile per i viaggiatori frequenti in un mondo sempre più globalizzato. Questo segnatempo, equipaggiato con Calibre A30710, è stato coordinato con Universal Time; chi lo indossa non solo può leggere diverse date e date in tutto il mondo, ma potrebbe anche cambiare sia l’ora che la data semplicemente usando la corona.

8. IWC Big Pilot’s Watch (2002)

IWC_Big_Pilots_Watch_2002_1000-570x911-replica-IWC-orologi

IWC ha introdotto la sua famiglia di 5000 calibri nel 2001, originariamente per essere utilizzata in una serie limitata di orologi IWC replica Portugieser. Questa nuova edizione del classico Big Pilot’s Watch è stata la prima della famiglia a contenere il movimento del calibro 5011 di IWC ad alte prestazioni. Con un diametro della cassa di 46,2 mm e un’altezza di 15,8 mm, rimane uno dei più grandi orologi da polso che IWC abbia mai realizzato. Il Big Pilot’s Watch (Ref. 5002) offre una riserva di carica di sette giorni, un nuovo datario alle 6 e un display centrale dei secondi.

9. IWC Pilot’s Watch Double Chronograph Edition Top Gun (2007)

IWC_Pilots_Watch_Top_Gun_2007_1000-570x694-replica-IWC-orologi
Il primo orologio con il nome di “Top Gun” si unì allo squadrone IWC Pilot’s Watch nel 2007. Era questo pezzo, l’IWC Pilot’s Watch Double Chronograph Edition Top Gun. Il nome deriva da uno speciale corso di formazione offerto dalla United States Navy Fighter Weapons School, lo “Strike Fighter Tactics Instructor”, meglio conosciuto con il leggendario premio “Top Gun”. Nel 2012, la collezione Top Gun si è affermata come linea indipendente all’interno della famiglia IWC Pilot’s Watch, con non meno di cinque nuovi modelli.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nel 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *