Due dei pesi massimi del mondo degli orologi hanno unito le loro competenze per sviluppare una delle novità più attese di Baselworld 2017. Il cronografo Tudor Heritage Black Bay aggiunge una nuova complicazione sportiva alla famosa collezione Black Bay, e lo fa con l’aiuto di un nuovo movimento proveniente dal fratello maggiore Rolex ma dallo specialista del cronometro Breitling.

Tudor_Black_Bay_Chronograph_bracelet_soldier_1000-replica-Breitling-orologi

Esteriormente, il cronografo Tudor Black Bay vanta tutte le caratteristiche di ispirazione vintage che i fan della Black Bay probabilmente si aspettano, oltre ad alcuni extra intriganti: le caratteristiche mani “Snowflake”, il quadrante a cupola e il cristallo, la grande corona sinuosa dal Orologio da immersione Tudor “Big Crown” del 1958. Come su altri modelli di Black Bay, un emblema Tudor rose inciso nero laccato appare sulla corona a vite del case, qui fiancheggiata da pulsanti del cronografo. Questi elementi caratteristici sono uniti da due quadranti scavati alle 3 e alle 9 per il contatore del cronografo di 45 minuti e l’indicazione dei secondi di corsa, rispettivamente, e una finestra della data alle 6. La cassa in acciaio inossidabile da 41 mm, resistente a 200 metri, è sormontata da una lunetta fissa in satin satinato con scala tachimetrica incisa. Si dice che i pulsanti del cronografo siano stati ispirati a quelli usati nei primi orologi cronografici Tudor.

Tudor_Black_Bay_Chronograph_leather_strap_soldier_1000-replica-Breitling-orologi
Il vero intrigo, per gli appassionati di orologi, si trova all’interno del segnatempo: il movimento ad alte prestazioni Caliber MT5813, basato sul cronografo automatico integrato Breitling Calibre B01. Introdotto nel 2009, in occasione del 125 ° anniversario di Breitling, come il suo movimento base in casa del futuro, Calibre B01 e i suoi vari discendenti hanno servito abilmente in molti modelli di orologi Breitling da allora. Il recente sforzo di collaborazione dei due marchi – sotto un velo di segretezza fino alla vigilia di Baselworld – ha prodotto finora un duplice risultato. Tudor ottiene il calibro B01 su cui costruire il suo primo movimento cronografo “indipendente”, mentre replica Breitling orologi acquisisce a sua volta l’uso del movimento di base di Tudor, Calibre MT5612, per il suo modello Superocean Heritage II, che tratteremo separatamente.

La buona notizia per i potenziali possessori del Black Bay Chronograph è che il rinomato (e rinnovato) Tudor Calibre MT5813 porta in tavola tutti i considerevoli attributi del B01: avvolgimento bidirezionale, un meccanismo cronografo a ruota con colonna con una frizione verticale, un Riserva di carica di 70 ore in un bariletto a molla singola, una molla di bilanciamento del silicio non magnetico, una velocità di 28.800 Vph e una certificazione del cronometro COSC.

Tudor_Caliber_MT5813_1000-replica-Breitling-orologi
Il cronografo Tudor Black Bay è disponibile con cinturino in pelle marrone o bracciale in acciaio il cui design è ispirato ai bracciali rivettati pieghevoli degli orologi Tudor prodotti negli anni ’50 e ’60. I rivetti sono visibili sul lato del cinturino per attaccare i collegamenti, e la particolare costruzione a gradini fa cenno a questi braccialetti del passato. Entrambe le versioni dell’orologio hanno anche uno speciale cinturino in tessuto blu denim, realizzato appositamente per gli orologi Tudor’s Heritage su telai Jacquard del XIX secolo da una società familiare di 150 anni con sede nella regione svizzera Saint-Etienne.

Tudor_Black_Bay_Fabric_Strap_soldier_1000-replica-Breitling-orologi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *