Mentre si avvicina il Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) 2017 – inaugurata a Ginevra il 16 gennaio -Vacheron Constantin offre un’anteprima dei due nuovi orologi che debutterà in fiera: il Patrimony Moon Phase e il Retrograde Date e il Traditionnelle Minute Repeater Tourbillon.

VC_Patrimony_Moonphase_RetroDate_WG_front_1000-replica-Vacheron-Constantin-orologi

Il Patrimony Moon Phase e Retrograde Date presenta un quadrante che combina un display a fasi lunari, con una scala aggiuntiva per l’età della luna, e un indicatore di data retrograda, che indica una scala graduata da 1 a 31 attorno alla tomaia del quadrante arco. Tutte le regolazioni delle varie funzioni dell’orologio, incluso il cronometraggio, possono essere effettuate utilizzando solo la corona a carica singola. Disponibile in una cassa in oro bianco o oro rosa, con un diametro di 42,5 mm e uno spessore di soli 9,7 mm, l’orologio mantiene l’aspetto minimalista che definisce la collezione Patrimony ispirata agli anni ’50, pur mantenendo sul quadrante un ampio palcoscenico per le varie esposizioni.

VC_Patrimony_Moonphase_RetroDate_RG_front_1000-replica-Vacheron-Constantin-orologi

In un’apertura nella metà inferiore del quadrante opalino argentato, la luna appare contro un cielo notturno costellato di stelle, circondato da una scala graduata che rivela l’età della luna, cioè il numero di giorni trascorsi dall’ultima luna nuova. Questa indicazione è estremamente accurata, dice Vacheron, perché è in sincronia con il ciclo lunare reale della Luna attorno alla Terra: esattamente 29 giorni, 12 ore e 45 minuti. Il meccanismo dovrebbe richiedere solo una correzione di un giorno una volta ogni 122 anni. Nel settore superiore del quadrante, una mano centrale con punta a freccia aperta, il cui colore è stato ottenuto con un processo di ossido nero, si sposta in incrementi di un giorno attorno alla scala della data, ritornando immediatamente al numero “1” alla fine di ogni mese. Il quadrante è leggermente rialzato intorno al bordo e ha indici affusolati applicati in oro bianco o rosa, a seconda dei casi; le mani sono anche in oro con incastellature. Un quadrante circolare “perlato” suona il quadrante.

VC_Traditionnelle_Tourbillon_Repeater_PT_front_1000-replica-Vacheron-Constantin-orologi
Il nuovissimo movimento di manifattura dell’orologio è il Calibro 2460 R31L di Vacheron a carica automatica, composto da 275 parti, di cui 40 gioielli e una riserva di carica di 40 ore. Visibile attraverso un fondello in zaffiro trasparente, ha un rotore decorato in oro 22 carati e decorato con il motivo della croce maltese del marchio (una forma usata anche per le fibbie dorate). Come tutti gli orologi e movimenti replica Vacheron Constantin orologi, questo ha guadagnato il prestigioso marchio di Ginevra.

VC_Traditionnelle_Tourbillon_Repeater_PT_back_1000-replica-Vacheron-Constantin-orologi

Il Traditionnelle Tourbillon Minute Repeater, disponibile in una cassa in oro rosa o in platino 950 5N, e solo nelle boutique Vacheron Constantin replica, contiene un nuovo movimento in-house, Calibre 2755 TMR, che unisce in modo impressionante due bastioni dell’alta orologeria: un tourbillon e un minuto ripetitore. La cassa del diametro di 44 mm ha un solo pulsante sul lato sinistro, che chi lo indossa può premere per attivare i gong dell’orologio per suonare l’ora, il quarto d’ora e il minuto. Il quadrante che attira l’attenzione – in tono grigio ardesia o argentato sui modelli in platino, in tonalità argento su oro rosa – vanta un motivo guilloché inciso a mano, un tradizionale mestiere del 18 ° secolo applicato solo agli orologi esclusivi boutique di Vacheron. Le lancette delle ore e dei minuti dell’oro sono leggermente sfalsate rispetto al centro del quadrante per offrire più spazio per l’ampia apertura a ore 6 che mostra il carro del tourbillon, che è modellato a forma di croce di Malta.

VC_Traditionnelle_Tourbillon_Repeater_RG_front_1000-replica-Vacheron-Constantin-orologi

Il movimento a carica manuale dell’orologio, che è stato timbrato con il simbolo di Ginevra, è visibile attraverso un fondello in zaffiro e presenta un insolito bonus visivo: un indicatore per la riserva di carica dell’orologio di 58 ore, un display solitamente presente sul quadrante. Il display a mano ha un puntatore in oro rosa con finitura in ossido nero. Il movimento è composto da non meno di 471 parti e offre una gamma di finiture di alta orologeria, comprese le côtes de Genève sui ponti. La barra lucidata a mano della carrozza del tourbillon da sola richiedeva circa 11 ore di lavoro minuzioso da parte degli orologiai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *