Non è un segreto che non tutti gli orologi sono creati uguali. Essi variano nel prezzo, nella funzionalità, nei materiali, nelle dimensioni e – l’area in cui tendiamo a concentrarci maggiormente su questa serie – la storia. Ma anche quegli orologi con una storia ricca non sempre lo sfruttano come pietra angolare del loro fascino. Prendi, per esempio, Rolex, un marchio i cui orologi sono tra i più storici e iconici di tutti quelli che copriamo, ma rimane uno dei pochi marchi che si rifiutano di sviluppare prodotti che sono diretti omaggi ai predecessori storici. Per alcuni, questo è deludente: avere un moderno tributo sviluppato da Rolex per un Daytona o Datejust è semplicemente un sogno che difficilmente si avvererà. Altri vedono l’ethos del marchio in modo diverso – che ogni Rolex moderno sviluppato è unico per il suo periodo di tempo e, per estensione, più unico per chi lo indossa.

Heuer_Monaco_Caliber11_vintage_front_1000-replica-Tag-Heuer-orologi
Tuttavia, non tutte le marche condividono questa mentalità; i pezzi omaggio e omaggio sono oggi molto comuni in gran parte del mondo dell’orologeria. Per molti marchi, ricreare e riconfigurare orologi vintage è diventato uno dei loro beni più preziosi e attraenti nel mercato moderno. Uno dei marchi che meglio trae vantaggio da questa forza – mentre contemporaneamente spinge la busta in altre aree contemporanee – è TAG Heuer. Ha dimostrato di poter sviluppare tourbillon quasi sorprendentemente economici e design moderni e freschi all’interno di linee storiche, come il recente rilascio di Carrera durante la settimana di SIHH a Ginevra. Allo stesso tempo, ha raccolto molta attenzione dagli appassionati di orologi vintage producendo una serie di ri-creazioni storiche. Tra queste ricreazioni è il replica Tag Heuer orologi Monaco Calibre 11, un revival del classico orologio indossato da Steve McQueen.

Heuer_Monaco_Vintage_front_560-replica-Tag-Heuer-orologi
Per coloro che non conoscono, l’originale Monaco (nella foto sopra) è stato sviluppato da Heuer (non ancora fuso con TAG) nel 1969 alla fine della “corsa agli armamenti” di un produttore di orologi per produrre il primo cronografo automatico al mondo. Heuer, insieme a Breitling, Hamilton-Buren, e Dubois-Dépraz, si unirono come gruppo cronometrico per produrre il movimento Calibre 11 (sotto), e poco dopo cominciò a posizionare il movimento rivoluzionario in quanti nuovi cronografi possibili. Tra questi c’era il Monaco, che presto ha ricevuto un ulteriore successo in fama essendo l’orologio in primo piano sul polso di McQueen nel 1971 il film di corse automobilistiche Le Mans. Da allora, il Monaco è diventato forse uno degli orologi più iconici del mondo; capendo questo, il moderno TAG Heuer ha continuato a collocare la serie in prima linea nel suo portafoglio.

Heuer_Monaco_Caliber11_movement_1000-replica-Tag-Heuer-orologi
La più recente iterazione del Monaco è la ri-creazione vintage, il Calibre 11 (Ref. CAW211P.FC6356). Questo orologio utilizza una cassa quadrata in acciaio da 39 mm con pulsanti del cronografo inclinato e una corona del lato sinistro estremamente evidente per ospitare il orologi Tag Heuer replica Calibre automatico 11 – la versione moderna del marchio del famoso movimento vintage. Sul quadrante blu opaco vengono applicati indicatori di ore orizzontali; una finestra di data nella posizione delle 6; e il nome stampato dell’orologio e il logo aziendale vintage a ore 12. Usa due quadranti quadrati per un contatore da 30 minuti e secondi in esecuzione, e mani d’argento e minuti con accenti bianchi e rossi. Il movimento è visibile attraverso un fondello in zaffiro e contiene una riserva di carica di 40 ore, e l’intero orologio è legato su un braccialetto da corsa in pelle nera con fibbia “HEUER” in stile vintage (come visto sotto).

TAG_Heuer_Monaco_Caliber11_buckle_1000-replica-Tag-Heuer-orologi
Paragonandolo al suo predecessore vintage, c’è poco da notare in termini di differenze; tanti aspetti sono condivisi tra il riferimento storico e la sua versione moderna. Con la corona sul lato sinistro, il logo vintage e i colori del quadrante, questo orologio moderno ha fatto bene a onorare il suo asso. Gli unici veri cambiamenti sono nei materiali moderni, nelle pratiche di finitura e nel movimento. La costruzione del case è di qualità superiore, i bordi del pezzo sembrano un po ‘più raffinati, e l’orologio moderno, in particolare, ha un fondello in zaffiro non visto sul modello vintage. Infine, il difetto principale con il pezzo vintage era nel suo movimento. Mentre il gruppo Chronomatic è diventato la prima azienda svizzera a produrre in serie il movimento del cronografo automatico, quel movimento ha presto bisogno di essere aggiornato e regolato perché incredibilmente fragile. L’orologio moderno ovviamente non usa questo movimento, e invece ha optato per applicare il nome storico a un orologio con un calibro completamente diverso.

TAG_Heuer_Monaco_Calibre11_back_1000-replica-Tag-Heuer-orologi

Se sei stato un lettore di vecchia data di questa serie, ti ricorderai che il Calibre Monaco 12 (nella foto sopra) è stato uno dei primi orologi che abbiamo coperto. Questo orologio, che è ancora attualmente in produzione, è l’iterazione più moderna della serie Monaco e un design che ho sentito che TAG Heuer avrebbe potuto produrre se avesse le capacità di farlo quasi 50 anni fa. Ora riporto questa affermazione. Da quando ho scritto quell’articolo, ho acquistato un orologio Calibre vintage del mio – un Hamilton Chrono-matic Fontainebleau, per essere più specifico, di cui puoi leggere di più dai nostri amici di Monochrome – e ho avuto un cambiamento di cuore. C’è qualcosa di speciale in questi progetti funky, forme di case strane e movimenti insoliti. Forse è nell’unicità complessiva del pezzo, o nella storia dietro l’orologio e nel suo movimento, ma c’è qualcosa di speciale in loro. Prendi questo “qualcosa” e aggiungilo a un orologio come il TAG Heuer Monaco Calibre 11, un pezzo con molto più storia e fama del mio Fontainebleau, e il risultato è qualcosa di geniale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *